Evviva! Ottieni il 20% di sconto su 2 o più libri. Usa il codice MULTI20.
Pagina Iniziale / News / Un nuovo nome (ma noi siamo sempre gli stessi)

Questa volta abbiamo costruito... un nome

Lo ha fatto Muhammed Ali. E pure Elton John. Toccava a noi, e lo abbiamo fatto. Cosa? Ma cambiare nome! Ovvio, no?

Da adesso ci chiamiamo Wonderbly. Wonderbly come wonder, meraviglia; perchè con i nostri (meravigliosi) libri personalizzati vogliamo aiutarti a portare la meraviglia nella vita dei bambini.

Cos’altro è cambiato? Dunque: abbiamo anche un nuovo logo. È una corona di carta, che abbiamo scelto perchè rappresenta l’infinita capacità di immaginazione dei bambini. E cos’altro? Basta. Nient’altro: la nostra missione è sempre quella di costruire delle storie fantastiche, usando la tecnologia in un modo incredibile. In altre parole, siamo sempre noi.

Allora perchè cambiare nome? È una lunga storia…

C’erano una volta quattro amici che crearono un libro che parlava di un bambino (o una bambina) che aveva perso il nome. Il libro iniziò a camminare sulle sue gambette e ad andare in giro per il mondo. Tantissimi se ne innamorarono (lasciando felici e confusi i quattro amici), ma proprio tantissimi: milioni di persone! E così i quattro amici crearono una vera e propria azienda, e la chiamarono Lost My Name, che vuol dire “ho perso il nome”.

Passarono i mesi. E gli anni. Lost My Name cresceva, e i quattro amici (che ormai erano un centinaio di amici) iniziarono a pensare ad altri progetti. Sognavano di poter fare anche altro, sempre con l’idea di giocare con la personalizzazione e con storie speciali, uniche e indimenticabili.

Solo che… per farlo bisognava cambiare nome: “Lost My Name” parlava solo di quel primo libro, e iniziava a stargli un po’ stretto. Volevano immaginare anche altro. Cose nuove.

E così decisero di cambiare nome, e diventare Wonderbly. Un nome divertente, diverso, anche un po’ buffo. Un nome meraviglioso… wonderful, insomma.

Però attenzione: il nome è nuovo, e anche il logo (una corona di carta, scelta per ricordarci sempre che l’immaginazione dei bambini è potente, e le basta poco per scatenarsi): ma il resto non è cambiato. Stessa magia, stessa incredibile personalizzazione, stesse storie uniche e meravigliose. Stesso desiderio di far sentire ciascun bambino e ciascuna bambina speciali, unici e preziosissimi.

it

Condividi con i tuoi amici

Dov’è finito il mio nome?

Dov’è finito il mio nome?

Un libro illustrato unico, personalizzato partendo dalle lettere del nome di un/una bambino/a.
Voglio creare il mio