Evviva! Ottieni il 20% di sconto su 2 o più libri. Usa il codice MULTI20.
Pagina Iniziale / Disegnare / Come si disegna… un Leone giocoliere

Disegna un Leone Giocoliere super-allegro

D’estate i parchi si riempiono di persone che si esercitano con la giocoleria. Perciò il Come si disegna… di oggi si concentra su un fantastico felino felice e le sue cinque palline da giocoliere!

LION_GIF

Stampa le istruzioni

Disegna un Leone Giocoliere super-allegro

1.

1.

Roarrrr… che meraviglia essere un Leone Giocoliere! Partiamo dalla testa e disegniamo qualcosa di non molto leonino (e neppure tanto regale): una specie di uovo stortignaccolo, un po’ squadrato in cima e un po’ a punta in basso.

2.

2.

Calma e concentrazione: ora viene il difficile. Sul lato destro, a un terzo circa della testa, fai il naso: un triangolino sottosopra. Adesso, partendo da sotto il naso, immaginati di disegnare un baffo lungo e sottile che risale verso sinistra. Aggiungi la lingua (anche il Leone è concentrato!) e due trattini, in alto, per gli occhi. Poi le orecchie: ecco fatto, puoi rilassarti, ce l’hai fatta! Una bella faccia allegra.

3.

3.

Sai una cosa buffa? Non c’è nulla che il Leone ami di più che sentire il vento che gli scompiglia la criniera. Perciò disegnagli intorno alla testa un enorme cerchio piumettoso.

4.

4.

Questa testa è meravigliosa: ha proprio bisogno di un corpo! Fai una specie di tronco d’albero tozzo, ma senza angoli (arrotondali): è pronto per le zampe!

5.

5.

Eccoci: è il momento delle zampe. Zampe flessibili e ballerine, s’intende. Dei tronchi, di nuovo, ma più sottili e lunghi il doppio di prima. Devi ottenere una specie di A maiuscola, con la zampa sinistra un po’ più lunga e sporgente dell’altra. In perfetto equilibrio leonino.

6.

6.

E ora… la coda! Sembra un po’ la proboscide di un elefante (ma in cima ha un pennellone) e forma un’elegante W con il corpo.

7.

7.

Passiamo alle palline da giocoleria. Un bel tondo esattamente all’altezza del centro della testa due a sinistra e una a destra (attenzione: equidistanti l’una dall’altra). Oh, no! Il Leone ne ha fatta cadere una: disegnala vicino alla zampa destra.

8.

8.

Manca qualcosa? Sì, giusto: le zampe davanti. Non ti preoccupare troppo delle dita. Basterà una specie di quadrato con un pollicione un po’ squadrato. Dentro disegnagli degli ovali per ogni dito più uno centrale: et voilà! Lo spettacolo di giocoleria può incominciare!

9.

9.

Ultima cosa: colora il Leone. Vedrai, prenderà vita!

Stampa le istruzioni

Tags

Età 3-4 Età 5-8 Età 9+

Condividi con i tuoi amici

Dov’è finito il mio nome?

Dov’è finito il mio nome?

Un libro illustrato unico, personalizzato partendo dalle lettere del nome di un/una bambino/a.
Voglio creare il mio