Evviva! Ottieni il 20% di sconto su 2 o più libri. Usa il codice MULTI20.
Pagina Iniziale / Disegnare / Come si disegna… un Coccodrillo con un gelato enorme

Gli piace il gelato. Anzi: lo adora.

La primavera è appena iniziata e noi stiamo già pensando all’estate. E per entrare nell’atmosfera giusta cosa c’è di meglio di un Coccodrillo che non vede l’ora di strafogarsi di gelato? Segui queste istruzioni per disegnarlo!

Alligator_GIF

Stampa le istruzioni

Come si disegna… un Coccodrillo con un gelato enorme

1.

1.

Il Coccodrillo sta per mangiarsi un gelato… parecchio abbondante: disegna due occhi emozionati e contenti rivolti verso sinistra, dove tra poco ci sarà un cono strabordante di gelato.

2.

2.

Fai una linea intorno a ciascun occhio e congiungile orizzontalmente: avrai ottenuto la parte superiore della testa del Coccodrillo. Dovrebbe sembrare un telefono di una volta o… un mezzo osso.

3.

3.

Il muso del Coccodrillo è a forma di scivolo o di ferma-porta, con una specie di piccolo gradino: disegnalo con tre semplici righe in modo da far vedere dov’è l’angolo. Aggiungi due puntini per le narici subito sopra al gradino.

4.

4.

Sai qual è il posto migliore dove tenere del gelato? Esatto: in bocca. E il Coccodrillo ha una bocca enorme. Fai una gran linea curva sotto il muso.

5.

5.

Adesso aggiungi i denti di sopra e quelli di sotto (il Coccodrillo è molto orgoglioso dei suoi denti, quindi vedi di disegnarne un sacco). Puoi anche aggiungere una lingua: per il gelato è fondamentale. Falla disegnando due linee curve come il bordo di una nuvoletta.

6.

6.

Faremo solo la parte superiore del Coccodrillo, perciò adesso devi tracciare le due linee del corpo: una inizia da dietro la mandibola e l’altra da un punto che sta a metà strada tra la bocca e l’ultimo dei denti. Disegna anche una specie di mezzo uovo sulla pancia.

7.

7.

Ora tocca alle braccia. Una si piega verso l’esterno perché il Coccodrillo ha una zampa sul fianco. L’altra gira dietro il muso in un gesto di trionfo.

8.

8.

OK. Ci siamo. È il momento del cono. Fai con calma: deve contenere il gelato. Dev’essere resistente. Dev’essere grande. Deve assomigliare a un cappellino da festa girato al contrario.

9.

9.

I coccodrilli hanno una presa sicura: aggiungi tre dita sul lato sinistro del cono, circa a metà (sono fatte come tre pietre una sull’altra). Ed ecco, sei pronto: il gelato! Metti una bella pallina sul cono, ma non esagerare perché…

10.

10.

C’è anche un’altra pallina! Beh, a dire la verità puoi mettercene quante ti pare. Noi ci siamo fermati a due perché avevamo paura del mal di pancia, ma sopra abbiamo aggiunto una ciliegina. Tu fanne quante vuoi… o quante credi che il Coccodrillo riesca a mangiarne.

11.

11.

Parliamo dei colori. Il nostro Coccodrillo è di un bel verde vivace e le nostre palline di gelato sono rosa (fragola) e bianca (cocco). Ma naturalmente i tuoi gusti li scegli tu: pistacchio? Cioccolato? Croccante? Mmm…. che acquolina…

Stampa le istruzioni

Tags

Età 3-4 Età 5-8 Età 9+

Condividi con i tuoi amici

Dov’è finito il mio nome?

Dov’è finito il mio nome?

Un libro illustrato unico, personalizzato partendo dalle lettere del nome di un/una bambino/a.
Voglio creare il mio